Il Parmigiano Reggiano DOP a Modena: in visita a un caseificio

In visita a un caseificio del Parmigiano Reggiano a Modena. Alla scoperta del Santa Rita Bio di Serramazzoni per Un viaggio  tra i sapori del territorio. 

Divisore tag

L’Italia è piena di opere d’arte. Alcune di queste non sono create da pennelli, mattoni o scalpelli, ma sono realizzate da mani, da tradizione e dall’unione di uomo e natura.

A Serramazzoni, in provincia di Modena, ne ho scoperto una che credevo di conoscere molto bene, ma che in realtà avevo solo appena sfiorato, anzi, assaggiato. Un’opera fatta di profumi e di sapori: il Parmigiano Reggiano DOP.


 Leggi anche: Visita ai Musei Ferrari di Modena e Maranello: tra storia e mito


Caseificio Santa Rita Bio, Parmigiano Reggiano

Il Parmigiano Reggiano DOP: territorio e caratteristiche

Il territorio di produzione del Parmigiano Reggiano DOP unisce due regioni. Da una parte, in Emilia Romagna, comprende le province di Modena, Parma, Reggio Emilia e Bologna (alla sinistra del fiume Reno). Dall’altra, in Lombardia, solo la Mantova (a destra del Po).

A differenza di altri formaggi stagionati a pasta dura, il Parmigiano è privo di additivi e conservanti e viene preparato con latte vaccino crudo parzialmente scremato per affioramento.

Emilia Romagna.

Il Caseificio Santa Rita BIO

A Serramazzoni, appollaiato su una collina dalla quale si vede il Monte Cimone, c’è il caseificio Santa Rita Bio, una delle eccellenze di quest’area.

Il caseificio e le aziende socie (tutte nel raggio di pochi chilometri) hanno deciso di adottare l’agricoltura biologica nel 1996 per salvaguardare la natura che li circonda e che permette loro di creare i prodotti italiani che arricchiscono la zona. Hanno capito che tutelare l’ambiente equivale a tutelare anche la nostra stessa salute e il nostro futuro.

Durante la visita questo amore e la dedizione per il proprio lavoro traspariva da ogni parola, da ogni dettaglio.

Caseificio Santa Rita Bio, Parmigiano Reggiano

L’altro vanto dell’azienda è la Vacca Bianca Modenese, tipica di queste zone e ormai ridotta a pochi esemplari, perché sostituita in molti caseifici da mucche più produttive.

Il Santa Rita Bio produce, tra le altre, forme di Parmigiano realizzate interamente con il latte di Bianca grazie anche all’impegno della Provincia, del Movimento Slow Food e dell’Associazione Provinciale Allevatori. Dal 2006, poi, fa parte del Consorzio Valorizzazione Prodotti Bovini di Razza Bianca Valpadana-Modenese.

Caseificio Santa Rita Bio.

Dopo aver scoperto la storia e l’impegno di questo caseificio, dopo aver visto dove il latte viene conservato e lavorato, mi sono ritrovata davanti a immensi scaffali pieni di forme di Parmigiano di annate diverse.

Un’intera stanza dove il profumo di questo incredibile formaggio invade le narici e stimola le papille gustative, mentre gli occhi possono ammirare le spesse monete che una volta erano latte e che ora stanno stagionando in attesa di essere assaggiate.

Caseificio Santa Rita Bio, Parmigiano Reggiano

Questa è una realtà che puoi anche assaporare. Non solo si possono acquistare i prodotti durante la visita, ma il Caseificio propone anche delle degustazioni. Al naturale o con miele ed aceto balsamico, rigorosamente di Modena, varie stagionature e annate.

Caseificio Santa Rita Bio, Parmigiano Reggiano

Soprattutto, questa è una realtà che ti fa apprezzare l’Italia per il bel Paese che è, tralasciando i lati negativi che ci vengono offerti ogni giorno su un piatto d’argento.

Ci ricorda come sia fatta di mani, di tradizioni e di sapori…


«…di cose fatte con cura, lasciando che il tempo renda unico ed irripetibile ciò che una natura generosa e la maestria degli uomini sanno creare».

Consorzio Tutela Parmigiano Reggiano

Caseificio Santa Rita Bio, Parmigiano Reggiano

Dove dormire nella zona del Parmigiano Reggiano DOP


Dove dormire a SerramazzoniDurante il mio breve viaggio in provincia di Modena ho soggiornato al B&B Serra Pineta* di Serramazzoni.

La proprietaria era gentilissima, la camera semplice e pulita. La colazione era composta sia da prodotti confezionati che da altri fatti in casa e freschissimi. La casa si trova immersa nel verde e sulle colline modenesi, in una zona tranquillissima e piacevole. 


Vi piacerebbe visitare le zone del Parmigiano Reggiano DOP? Se avete dubbi, domande o consigli, lasciate un commento 🙂

Divisore tag
Informazioni

Il Caseificio Santa Rita Bio si trova nella frazione di Pompeano di Serramazzoni (MO), in via Pompeano 2290/1.

Il punto vendita è aperto dalle 8.30 alle 12.30 dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 12.30 il sabato e dalle 9.00 alle 11.00 la domenica. Per maggiori informazioni visita il sito SantaRitaBio.com.

Le fotografie sono state scattate con una Canon 1100D*, per vedere le altre sfoglia il mio album su Flickr.


*All’interno di questo post sono presenti dei link di affiliazione. Questo significa che se decidete di effettuare una prenotazione o di fare un acquisto e utilizzerete questi link, i siti mi riconosceranno una percentuale. Per voi non ci sono costi aggiuntivi, ma così facendo supporterete questo blog e il lavoro che si nasconde dietro ogni articolo pubblicato. Grazie ❤

Potrebbero interessarti:

2 Comments

  1. 1

    Ciao Marty,
    Davvero interessante questa esperienza..p voglio iniziare al più presto a visitare i luoghi di produzione dei prodotti tipici italiani, dopo averli studiati per anni sui libri e ora di passare alla realtà.

    Un bacione

    • 2

      Ciao Danila, è la prima volta che faccio un’esperienza simile e l’ho davvero apprezzata. Sono abituata a “conoscere” questi prodotti solo seduta a tavola, invece visitare il luogo di produzione ti fa capire davvero tutto il lavoro e l’amore che ci sono dietro. Il tuo è un ottimo progetto! 🙂
      Un bacione 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *