Visitare Verona in autunno (e perché la amo)

Verona in autunno è ancora più bella. Vi accompagno tra le vie della città e lungo il fiume per spiegarvi perché dovreste visitarla in questa stagione.

Divisore tag

Verona in autunno si svuota. E questo me la fa amare ancora di più.


 Leggi anche: Cosa vedere a Verona in un giorno per innamorarvene


Non fraintendetemi, amo le città caotiche, quelle così grandi da farti sentire piccolo piccolo, quelle dove ci sono così tante persone da passare inosservati anche con un vestito arcobaleno, ma non tutte le città sono fatte per essere riempite fino all’orlo.

Autumn in the city.

Verona in estate è sempre piena di persone con i selfie sticks, i pantaloncini e i cappelli in testa pronte a fotografare l’Arena e a vedere uno spettacolo al suo interno, che sia l’Opera o un concerto.


 Leggi anche: L’Opera all’Arena di Verona grazie ai Tweet Seats


Autumn in the city.

Verona in inverno è sempre piena di coppiette, per i mercatini di Natale prima e per San Valentino poi, così tante che è impossibile passeggiare senza urtare qualcuno che si è fermato a darsi un bacio.


 Leggi anche: I mercatini di Natale a Verona: colori e profumi del dicembre scaligero


Verona in primavera è bella, ma comincia a riempirsi di turisti (soprattutto sudamericani). Il primo sole fa uscire tutti dalle case e cominciano i primi weekend fuori porta di chi abita vicino.

Autumn in the city.

In autunno,invece, le persone si rintanano nelle proprie case e negli uffici, i turisti sono pochi, soprattutto nelle giornate più grige, e tutto si calma, tutto rallenta. Ed è splendido. Ci siete tu, la città e chi ha qualche commissione da fare.


 Leggi anche: Le cose che forse non sapevate su Verona


Autumn in the city.

Ci sono città che in questa stagione, con il cielo coperto, si spengono, Verona in autunno, invece, abbassa solo le luci.

Passeggiare lungo l’Adige è una delle cose più belle da fare in questo periodo: le foglie si tingono di giallo piano piano e, nelle giornate più belle, il contrasto con il cielo è incredibile. È la primavera di ottobre.

Autumn in the city.

Mi piace perdermi tra le vie vicino a Ponte Pietra, da via Sottoriva verso quello che a mio parere è il ponte più bello della città. È una delle zone più caratteristiche, una di quelle più tranquille e con i colori più belli anche ad ottobre. In realtà però le cose da vedere a Verona sono tantissime e belle in ogni stagione.


 Leggi anche: La leggenda dell’Arena di Verona: la storia della sua costruzione


Autumn in the city.

Ormai lo avete capito: io amo l’autunno. Se poi unite questa stagione a Verona, beh, potete intuire il mio stato d’animo in questo periodo dell’anno.

L’autunno in città ti permette di goderti zone che nelle altre stagioni sono intasate, ti invita a rintanarti in posti nuovi per una tazza calda di caffè e una fetta di torta, senza farti sentire troppo in colpa.

Autumn in the city.

Poi Piazza Erbe profuma di caldarroste: un’altra cosa che adoro. Le mani che si raffreddano piano piano, il naso pure. Certo, ogni tanto piove e allora mi piace un po’ meno, ma anche in quei momenti Verona non è mai davvero grigia, anzi, spesso mi sembra bianca.

Autumn in the city.

Ecco perché amo questa città, ecco perché amo Verona in autunno. È splendida anche nella mia stagione preferita, non perde i suoi colori e mostra quello che per me è il suo lato più bello.

Verona

clicca qui e cerca un albergo a Verona


Avevate mai pensato a Verona per una gita fuori porta in autunno? Quale città vi fa un effetto simile in questa stagione? Fatemelo sapere nei commenti 🙂

Divisore tag
Informazioni

Le immagini sono state scattate con una Canon 1100D*. Per vedere le altre potete sfogliare il mio album su Flickr.


*All’interno di questo post sono presenti dei link di affiliazione. Questo significa che se decidete di effettuare una prenotazione o di fare un acquisto e utilizzerete questi link, i siti mi riconosceranno una percentuale. Per voi non ci sono costi aggiuntivi, ma così facendo supporterete questo blog e il lavoro che si nasconde dietro ogni articolo pubblicato. Grazie ❤

Condividi questo viaggio

Verona

Potrebbero interessarti:

11 Comments

  1. 1

    Grazie Martina perché mi hai salvato non sapevo dove portare la mia migliore amica per il suo compleanno e così grazie a questo post ho scelto Verona che è ad un oretta da casa…spero ci sia il sole.
    Un bacio
    Sara

  2. 3
  3. 8

    Che splendida dichiarazione d’amore, trasparente e profonda.
    Sappi che io sono una di quei turisti che contribuisce a colorare Verona in estate e all’inizio dell’autunno e di sera si ferma per uno spritz e una pizza in piazza Bra.
    Mi piace troppo tanto con la sua bellezza, il suo centro raccolto che ti sprona a passeggiare e con la magia dell’arena e di Giulietta.
    Ti dirò però che anche Brescia ha volti diversificati nelle varie stagioni. Anche lei in estate è un’esplosione di lingue ma il lato migliore lo riserva ai pochi che la vivono nelle mezze stagioni, con l’aria frizzantina e i colori vintage del sole timido che accarezza dall’alto il duomo, le piazze e i monumenti.
    Ma di questo ne parlerò presto sul blog.
    Grazie, Elisa
    Viaggi, Storia & Curiosità
    elisafacchini.blogspot.it

    • 9

      Grazie Elisa ❤️ Beh se passi di qui fammi un fischio la prossima volta, se ti va 😉 Verona è proprio bella, ha un che di magico, soprattutto in certi momenti dell’anno. Di Brescia ho un ricordo molto sbiadito, ma magari ci torno prima o poi 🙂
      A presto, un bacione ❤️

  4. 10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *