Verona dall’alto: tre luoghi per ammirarla

Verona dall’alto è ancora più bella. In questo post consiglio tre luoghi per cambiare punto di vista se visiti la città scaligera.

Divisore tag

Il mio amore per le città viste dall’alto non è un segreto. In ogni luogo è uno dei punti di vista che preferisco: tutto sembra a portata di mano. Verona non è da meno. Ecco tre posti dai quali è possibile ammirarla dall’alto.

Verona dalla Torre dei Lamberti

La Torre dei Lamberti

Si trova nel centro storico di Verona e spunta imponente sopra il Palazzo della Ragione. È la torre antica più alta della città (ben 84 metri) e fu inaugurata nel 1464, anche se la sua costruzione iniziò nell’Undicesimo secolo. Dalla sua cima è possibile vedere i tetti di Verona, la bella Piazza Erbe e la più piccola Piazza dei Signori, che ogni anno è il centro non solo dei Mercatini di Norimberga, ma anche degli eventi di Verona in Love.

Autumn in the city.

Torre dei Lamberti

Info

La Torre è aperta dalle 10.00 alle 18.00 dal lunedì al venerdì e dalle 11.00 alle 19.00 il sabato e la domenica (la cassa chiude sempre 45 minuti prima). Il costo dei biglietti è di 5,00€ il lunedì, gli altri giorni il biglietto comprende anche la visita alla Galleria d’Arte Moderna Achille Forti e costa 8,00€ intero, 5,00€ ridotto e 1,00€ per le scolaresche. Maggiori informazioni sul sito.

Piazza Erbe da Torre dei Lamberti

Verona dalla Torre dei Lamberti

Castel San Pietro

Il primo luogo dal quale ho scoperto Verona dall’alto e il mio preferito. Dalla cima di Castel San Pietro Verona è ai tuoi piedi, proprio oltre l’Adige. Dal piazzale si può ammirare Ponte Pietra e al tramonto si può vedere uno degli spettacoli più belli. Qui, in passato, sorgeva un tempio romano e, salendo a piedi, potrete vedere anche l’antico teatro che ogni estate si riempie di musica e spettacoli.

Vista dal Castello, Verona.

Vista dal Castello, Verona.

Info

Castel San Pietro si può raggiungere a piedi, in auto o con la funicolare. Nel primo caso ci sono due scalinate che accedono al castello: una è proprio di fronte a Ponte Pietra, l’altra a lato dell’entrata del Teatro Romano. Nel secondo caso bisogna imboccare Via Santo Stefano dal Lungadige San Giorgio e poi seguire le indicazioni (se avete il navigatore impostate Via Castello San Felice). La funicolare, invece, è aperta dalle 10.30 alle 21.30 nel periodo estivo e fino alle 17.30 in quello invernale. Per i residenti il costo è di 1€, per i non residenti 3€ solo andata o 5€ andata e ritorno. Si sale in Piazzetta Santo Stefano.

Verona.

Vista dal Castello, Verona.

Santuario Madonna di Lourdes (Nostra Signora di Lourdes)

Il Santuario venne inaugurato nel 1909 e tra i tre punti panoramici è il più distante dal centro storico. Si trova sulla cima del colle del Belvedere, un nome che è una garanzia.

Santuario Madonna di Lourdes

Info

Il Santuario si trova in Viale dei Colli 27 ed è raggiungibile sia in auto che a piedi: per chi ha voglia di farsi una passeggiata sono circa 30 minuti da Ponte Pietra (la maggior parte dei quali leggermente in salita). Il piazzale panoramico è aperto fino alle 19.00.

Santuario Madonna di Lourdes

Avete mai visto Verona dall’alto? Consigliereste altri luoghi? Lasciate un commento 🙂

Divisore tag

Informazioni

Forse possono interessarvi gli articoli dedicati a Verona.

Per vedere le altre foto della città, sfogliate il mio album su Flickr.

Ti piacciono i miei contenuti? Puoi trovare nuovi post, codici sconto e anteprime tutte in una sola mail! Iscriviti ❤

Condividi questo viaggio

Verona

Potrebbero interessarti:

10 Comments

  1. 1
  2. 5
  3. 7
  4. 9

    Che bello Marti!! Io sono stata a Verona solo una volta (per un giorno) e sono salita su a Castel San Pietro, tra le altre cose. Mi ricordo di un panorama davvero bellissimo su tutta la città! Onestamente la città mi è piaciuta moltissimo e non vedo l’ora di visitarla ancora! Magari mi farai da guida 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *