Pensieri sparsi sull’India di Tiziano Terzani

Un brano tratto dal libro “Un altro giro di giostra”, di Tiziano Terzani. Un modo per scoprire l’India e per augurare buon viaggio a una persona speciale.

Divisore tag

Se avete letto i libri di Tiziano Terzani, probabilmente siete incappati almeno una volta in un concetto, un paragrafo, un capitolo che ha a che fare con l’India.

In questo articolo ho raccolto le frasi legate a questo Paese complesso trovate leggendo Un altro giro di giostra. Spero che portino lì anche voi, come è successo a me.

«Chi ama l’India lo sa: non si sa esattamente perché la si ama. È sporca, è povera, è infetta; a volte è ladra e bugiarda, spesso maleodorante, corrotta, impietosa e indifferente. Eppure, una volta incontrata non se ne può fare a meno. Si soffre a starne lontani. Ma così è l’amore: istintivo, inspiegabile, disinteressato.

L’India, a meno di odiarla al primo impatto, induce presto a questa esaltazione: fa sentire ognuno parte del creato. In India non ci si sente mai soli, mai completamente separati dal resto. E qui sta il suo fascino.

In India si è diversi che altrove. Si provano altre emozioni. In India si pensano altri pensieri.

In India ci si adatta, si accetta, e presto si entra in quella logica per cui niente è davvero drammatico, niente è terribilmente importante.

Niente qui viene completamente dimenticato e sepolto; niente viene mai distrutto e sostituito col nuovo. L’India è un’arca di Noè in cui anche ciò che da tempo è morto altrove sopravvive. Qui sono conservati i semi di tutto il meglio che l’uomo abbia mai pensato».

Avete mai letto questo libro? Conoscete altre frasi di Tiziano Terzani sull’India? Lasciate un commento 🙂
Divisore tag
Informazioni

Tiziano Terzani nasce a Firenze nel 1938. Nella sua vita ha esplorato, in tutte le sue dimensioni, il continente asiatico, nel quale ha vissuto per diversi anni. Un altro giro di giostra racconta il suo ultimo “viaggio”: quello attraverso la malattia e il mondo che la circonda. Muore a Orsigna, in provincia di Pistoia, nel luglio 2004.

Il libro è edito da Longanesi (ISBN 9788830421424) e da TEA Libri (ISBN 9788850236688), è possibile acquistarlo in tutte le librerie e online. Disponibile anche la versione eBook.

**Questo post è dedicato ad una persona speciale che sta per partire per questa meta così affascinante. Buon viaggio e buon tutto ❤**

Grazie di cuore a Serena Puosi di Mercoledì tutta la settimana che mi ha prestato le sue splendide foto con un entusiasmo e una gentilezza unici. Lei è stata una delle mie prime porte su questo Paese e potete trovare tutti i suoi pensieri sul suo blog e tra le pagine del suo libro Indimenticabile India.

Ti piacciono i miei contenuti? Puoi trovare nuovi post, codici sconto e anteprime tutte in una sola mail! Iscriviti ❤

Potrebbero interessarti:

15 Comments

  1. 1
  2. 3
  3. 6
  4. 8
  5. 10
  6. 12
  7. 14

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *