Peter’s TeaHouse a Verona: il tempo di una tazza di tè

Vi presento Peter’s TeaHouse, a Verona, dove il tè è un rito. Tisane, cioccolata e caffè si alternano sugli scaffali in attesa di essere scelti e gustati.

Divisore tag

L’inverno si avvicina. Il naso freddo, le mani congelate, le sciarpe e i cappelli. Non sono una fanatica dell’estate, né una di quelle persone che vorrebbero un clima mite tutto l’anno. Anzi. Mi piace il ciclico mutare delle stagioni, mi piace che ogni periodo abbia i suoi lati positivi e i suoi lati negativi.

Peter's TeaHouse.

Sarà che sono nata in uno dei tre giorni che la tradizione chiama i giorni della merla, quelli più freddi dell’anno, o che, con le mani perennemente ibernate, alle basse temperature ci sono abituata, ma quando arriva dicembre io non mi lamento.


 Leggi anche: Le cose che forse non sapevate su Verona


Peter's TeaHouse.

L’inverno è il periodo delle tazze fumanti, del profumo della cannella, dei maglioni morbidi e dei caminetti accesi, tutte cose che adoro. Datemi una tazza di tè, magari uno di quelli un po’ particolari, e io sono felice.

Peter's TeaHouse.

Sono ancora più felice se il tè, prima di berlo, posso annusarlo, sceglierlo tra mille aromi. Non disdegno il classico Earl Grey, ma sono una persona a cui piace cambiare e scoprire. Uno dei posti migliori per farlo, a Verona, è Peter’s TeaHouse.

La “casa del tè”

È uno di quei negozi accoglienti, che ricordano le vecchie botteghe. Sugli scaffali ci sono decine di barattoli e vasi pieni di diverse miscele di tè e tisane, ci vorrebbe un pomeriggio per annusarli tutti.


 Leggi anche: Cosa vedere a Verona in un giorno per innamorarvene


Peter's TeaHouse.

Tè verde, bianco e nero, tè aromatizzati, infusi di frutta, rooibos, senza dimenticare però i preparati per le cioccolate calde e i caffè. Qui si potrebbero trascorrere delle ore, senza quasi rendersene conto, un po’ come capita in libreria agli amanti dei libri. Che poi, a dirla tutta, l’accoppiata tè caldo e libro è una delle migliori.

Peter's TeaHouse.

Sugli scaffali si possono trovare anche piccole marmellate, zucchero e dolcetti per accompagnare ogni tipo di bevanda calda o per soddisfare qualche piccolo desiderio. Un biscotto e una tazza di tè Sweet Christmas, magari la Vigilia di Natale, visto che si sta avvicinando a grande velocità. Ci sono poi tazze, da quelle con il maglioncino a quelle più eleganti, teiere di ogni tipo e tutto ciò che può servire a bere il tè, il caffè o la cioccolata.

Peter's TeaHouse.

Peter’s TeaHouse è un luogo ricco di idee, di profumi. Qui il tè si trasforma in una sorta di rito, da scegliere con calma, con cura a seconda dei gusti e, perché no, delle emozioni. Poi, a casa, tutto diventa reale: una tazza fumante, un divano comodo e i profumi che abbiamo sentito in negozio si trasformano in sapori.

Peter's TeaHouse.

 Clicca qui per cercare un albergo o un alloggio a Verona*


Conoscete Peter’s TeaHouse? Anche voi siete amanti di tè e infusi come me? Lasciate un commento 🙂

Divisore tag

Informazioni

Peter’s TeaHouse si trova a Verona in Via dei Pellicciai 28, a pochi passi da Piazza Erbe, ma è presente anche in molte altre città. Il catalogo dei prodotti è disponibile anche online.

Le fotografie inserite all’interno del post sono state scattate con una Canon 1100D*, per vedere le altre sfogliate il mio album su Flickr.


*All’interno di questo post sono presenti dei link di affiliazione. Questo significa che se decidete di effettuare una prenotazione o di fare un acquisto e utilizzerete questi link, i siti mi riconosceranno una percentuale. Per voi non ci sono costi aggiuntivi, ma così facendo supporterete questo blog e il lavoro che si nasconde dietro ogni articolo pubblicato. Grazie ❤

Condividi questo viaggio

Verona

Potrebbero interessarti:

8 Comments

  1. 1
  2. 3

    Che bellissimo posto.. Io sono amante del tè! Non sono mai stata a Verona anche se spero di andarci presto. Quando ci andrò, prima o poi, farò una tappa in questo magnifico posto.
    Grazie per averlo condiviso con.. Noi!:)
    Ps. Io sono amante del caldo anche se, un po’ di freddo, non mi dispiace. Amo vedere la neve scendere e camminare sotto i fiocchi.. Questi due attimi ripagano al cento per cento il freddo, l’aria gelida, la nebbia al mattino e i metri di sciarpa attorno al collo.
    Un abbraccio stretto! <3

  3. 5
  4. 7

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *