Museum Pass Venezia: cos’è, cosa comprende e se conviene

Museum Pass Venezia: quali musei comprende, come funziona e se conviene davvero. Tutte le informazioni utili per valutare l’acquisto della card museale della città lagunare. 

Divisore tag

Dico sempre che Venezia va vissuta tra calli e campi, dentro i bacari, tra i mercati e i ponti, alla scoperta dei suoi sestieri, ma la città ha un’anima culturale e artistica che trova posto anche in alcuni degli edifici più belli della Laguna. Basti pensare a Palazzo Ducale o al Museo del Vetro di Murano.

In questo post vi parlo del Museum Pass Venezia, la card che vi permette di scoprire questo lato della città lagunare. Tutte le informazioni per valutare l’acquisto e scoprire cosa comprende.

San Marco Visto da Dorsoduro

Museum Pass Venezia: cosa comprende

Il Museum Pass Venezia comprende nove realtà differenti sparse non solo sulle isole principali che formano la città, ma anche a Murano e Burano. Ve le racconto in breve.

Palazzo Ducale

Palazzo Ducale è uno dei simboli di Venezia, nonché uno degli edifici più famosi e ammirati di tutta la città. Qui venivano prese piccole e grandi decisioni che riguardavano la Repubblica, si emanavano leggi e si incarceravano i prigionieri. Insomma, era il cuore pulsante della Serenissima.

  • Sestiere: San Marco
  • Prezzo senza Museum Pass: 20,00€ e 13,00€ ridotto (il biglietto comprende anche il complesso di Museo Correr)
  • Come raggiungerlo: vaporetti della linea 1 e 2 con fermata a Vallaresso o San Zaccaria, linea 4.1, 5.1 o 5.2 con fermata a San Zaccaria
Palazzo Ducale, Museum Pass Venezia

Il complesso di Museo Correr

Il complesso di Museo Correr comprende non solo il vero e proprio museo, ma anche il Museo Archeologico Nazionale e la Sala Monumentale della Biblioteca Nazionale Marciana.

Grazie alle sue collezioni che spaziano dall’Antico Egitto all’apice della Serenissima, tra statue di Canova e dipinti di Bellini, permette di scoprire secoli di storia e arte.

  • Sestiere: San Marco
  • Prezzo senza Museum Pass: 20,00€ intero e 13,00€ ridotto (il biglietto comprende anche Palazzo Ducale)
  • Come raggiungerli: vaporetti della linea 1 e 2 con fermata a Vallaresso o San Zaccaria, linea 4.1, 5.1 o 5.2 con fermata a San Zaccaria
Museo Correr, Museum Pass Venezia

Ca’ Rezzonico: Museo del Settecento Veneziano

Ca’ Rezzonico è uno dei palazzi storici più belli di Venezia e ospita tra le sue sale il Museo del Settecento Veneziano. Organizzato ancora oggi come un palazzo signorile dell’epoca, Ca’ Rezzonico mette in mostra arredi e oggetti quotidiani, ma anche dipinti e una particolarissima farmacia della seconda metà del Seicento.

  • Sestiere: Dorsoduro
  • Prezzo senza Museum Pass: 10,00€ intero e 7,50€ ridotto
  • Come raggiungerlo: vaporetti della linea 1 con fermata a Ca’ Rezzonico
Ca' Rezzonico, Museum Pass Venezia

Casa di Carlo Goldoni

Carlo Goldoni è stato uno dei maggiori commediografi veneziani del Diciottesimo secolo ed è considerato il padre della commedia moderna italiana. Con le sue opere ha raccontato una Venezia fatta di uomini e donne e non solo di Dogi, di tradizioni, vita quotidiana e amori. La sua casa oggi è un museo dedicato a lui e alle sue opere.

  • Sestiere: San Polo
  • Prezzo senza Museum Pass: 5,00€ intero e 3,50€ ridotto
  • Come raggiungerlo: vaporetti della linea 1 o 2 con fermata a San Tomà

Museo di Palazzo Mocenigo

Palazzo Mocenigo, nel sestiere di Santa Croce, è la sede del Museo del Costume, del Tessuto e del Profumo, una collezione che mostra un altro volto dell’elegante Venezia, tra ricami, abiti d’epoca e una lunghissima tradizione cosmetica.

  • Sestiere: Santa Croce
  • Prezzo senza Museum Pass: 5,00€ intero e 3,50€ ridotto
  • Come raggiungerlo: vaporetti della linea 1 con fermata a San Stae
Palazzo Mocenigo, Museum Pass Venezia

Ca’ Pesaro

Ca’ Pesaro è una delle istituzioni culturali e artistiche di Venezia. Al suo interno, infatti, ci sono la Galleria Internazionale D’Arte Moderna della città, con quadri e opere di De Chirico, Klimt e Rodin, e il Museo di Arte Orientale, che mostra piccoli e grandi oggetti provenienti in particolare dal Giappone.

  • Sestiere: Santa Croce
  • Prezzo senza Museum Pass: 10,00€ intero e 7,50€ ridotto
  • Come raggiungerlo: vaporetti della linea 1 con fermata a San Stae
Galleria d'arte moderna e contemporanea, Ca' Pesaro, Museum Pass Venezia

Museo di Storia Naturale

Il Museo di Storia Naturale di Venezia, ospitato in quello che un tempo era il Fondaco dei Turchi, racconta l’evoluzione del nostro pianeta (e in particolare della sua fauna) dalle origini a oggi. Ci sono giganteschi scheletri di dinosauri e piccoli frammenti di piante che possono essere ammirati al microscopio, aree interamente dedicate agli animali acquatici e altre ai volatili. Perfetto anche per i bambini.

  • Sestiere: Santa Croce
  • Prezzo senza Museum Pass: 8,00€ intero e 5,50€ ridotto
  • Come raggiungerlo: vaporetti della linea 1 con fermata a San Stae
Museo di Storia Naturale, Museum Pass Venezia

Museo del merletto di Burano

Burano è una delle isole abitate della Laguna Veneziana ed è nota non solo per le sue case colorate, ma anche per la tradizionale lavorazione del merletto. Il museo dedicato racconta la storia di quest’arte e mostra alcuni dei più preziosi esemplari.

  • Isola: Burano
  • Prezzo senza Museum Pass: 5,00€ intero e 3,50€ ridotto
  • Come raggiungerlo: vaporetti della linea 12 con fermata Burano

Museo del vetro di Murano

L’isola di Murano è famosissima per la lavorazione del vetro e dal 1861 ospita anche un museo interamente dedicato. Da archivio storico, la collezione si è trasformata pian piano in una vera e propria esposizione e oggi racconta l’evoluzione e le tecniche di quest’arte raffinata e delicata.

  • Isola: Murano
  • Prezzo senza Museum Pass: 10,00€ intero e 7,50€ ridotto
  • Come raggiungerlo: vaporetti della linea 4.1 o 4.2 con fermata a Museo Murano
Un cavallino in vendita a Murano

Il Museum Pass Venezia: le informazioni utili e se conviene

Il Museum Pass Venezia ha una durata di 6 mesi dalla data d’acquisto e consente di entrare una sola volta in ognuno dei musei citati in precedenza. Potete ottenerlo alla biglietteria del primo museo che visitate, vi basterà chiedere il pass invece che il biglietto singolo.

Prezzi del Museum Pass

Il Museum Pass ha costi differenti a seconda della fascia d’età e della categoria:

  • Biglietto intero: 24,00€
  • Biglietto ridotto: 18,00€ (valido per under 14, studenti al di sotto dei 25 anni, over 65, residenti e nati nel Comune di Venezia)
  • Offerta famiglia: biglietto ridotto per tutti i componenti di una famiglia composta da almeno due adulti e uno o più ragazzi sotto i 14 anni
  • Offerta scuola (valida dal 1 settembre al 15 marzo): 10,00€ per persona per classi di studenti accompagnate da insegnanti.
Cannaregio

Il Museum Pass di Venezia conviene?

Come nel caso di ogni “pass” o card disponibile nelle principali città del mondo, dipende dai vostri interessi e da ciò che volete visitare.

Come avete visto, il Museum Pass Venezia costa poco più della singola visita a Palazzo Ducale, quindi, se avete in mente di visitare solo quest’ultimo, la tessera non fa al caso vostro, ma se siete interessati anche solo a uno degli altri musei, io vi consiglio caldamente di acquistarlo perché vi permetterà di risparmiare qualche euro.

Museum Pass Venezia

Dove dormire a Venezia

Avendo sempre visitato Venezia in giornata non saprei indicarvi con esattezza un alloggio. Vi lascio però questa mappa* con tutte le offerte e le soluzioni aggiornate, sperando che riusciate a trovare quello che fa per voi.

Booking.com

Se avete dubbi, domande o suggerimenti,
lasciate un commento!

Divisore tag

Media

Le immagini sono state scattate con un iPhone 6s* e una Canon 1100D*. Per vedere le altre potete sfogliare il mio album su Flickr.


*All’interno di questo post sono presenti dei link di affiliazione. Questo significa che se decidete di effettuare una prenotazione o di fare un acquisto e utilizzerete questi link, i siti mi riconosceranno una percentuale. Per voi non ci sono costi aggiuntivi, ma così facendo supporterete questo blog e il lavoro che si nasconde dietro ogni articolo pubblicato. Grazie ❤

Potrebbero interessarti:

2 Comments

  1. 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *