I musei di New York: come visitarli gratis (o quasi)

Come visitare gratis (o quasi) i musei di New York: dal MoMA al Guggenheim. Informazioni e consigli per risparmiare a Manhattan. 

Divisore tag

Ho trascorso a New York sei giorni e, anche se il viaggio è stato relativamente breve, non ho rinunciato a visitare alcuni dei musei più famosi del mondo, primo fra tutti il Metropolitan, che era nella mia lista di quelli da vedere almeno una volta nella vita.


 Leggi anche: New York: cosa vedere e cosa fare se la visitate per la prima volta


Prima di partire ero un po’ spaventata dal loro costo, perché l’ultimo viaggio a Londra mi aveva abituata all’entrata gratuita. Dopo essermi informata meglio e aver collezionato informazioni da decine di siti diversi, però, ho scoperto che anche il lato culturale della Grande Mela poteva essere low cost.

Abitazione americana

New York ha moltissimi musei e molti di questi, ad esclusione di quelli nazionali come il Museo dell’immigrazione di Ellis Island, prevedono l’entrata gratuita in certi orari o giorni della settimana, oppure la formula pay as you wish, ossia “paga quanto vuoi”. Spesso l’informazione non è ben visibile, quindi consiglio di cercare con attenzione sui siti dei musei che intendete visitare. Con un po’ di pazienza e ricerca, potete risparmiare anche in questa città.


 Leggi anche: Visitare Ellis Island: la porta degli Stati Uniti


In questo post vi parlerò di quelli che ho visto di persona. Ecco qualche consiglio per visitare gratis (o quasi) alcuni musei di New York.

MoMA

Metropolitan Museum of Art

Il biglietto d’ingresso del Metropolitan Museum of Art ha un costo suggerito di 25,00$ e prevede anche due tariffe ridotte: 17,00$ per gli over 65 e 12,00$ per gli studenti; è gratis per i bambini sotto i 12 anni accompagnati da adulti.

Nonostante questo, però, l’offerta è a discrezione del visitatore grazie alla formula pay as you wish, quindi si può pagare anche 1$, se si vuole. Il museo dispone inoltre di un servizio guardaroba gratuito.

Aggiornamento: pare che da marzo 2018 il Metropolitan abbia abolito la formula pay-as-you-wish. 


 Leggi anche: Cosa vedere al Metropolitan Museum of Art di New York


Dendur Temple.

American Museum of Natural History

Anche il biglietto d’ingresso per il Museo di Storia Naturale di New York ha un costo suggerito: si parla di 22,00$ per gli adulti, di 12,50$ per i bambini dai 2 ai 12 anni, e di 17,00$ per studenti ed anziani.

Anche in questo caso c’è la formula pay as you wish. L’ultima ora di apertura (dalle 16.45 alle 17.45) l’ingresso è completamente gratuito per tutti, ma sappiate che vi servirà più di un’ora per visitarlo come si deve.


 Leggi anche: Visita al Museo di Storia Naturale di New York: dove tutto prende vita


American Natural History Museum.

Solomon R. Guggenheim Museum

Il costo del biglietto al Guggenheim è di 25,00$ per gli adulti, 18,00$ per gli studenti, gratuito per i ragazzi sotto i 12 anni. Il sabato sera, dalle 17.45 alle 19.45, l’entrata è su offerta per tutti e quindi potete entrare anche con un solo dollaro.

Personalmente non sono un’appassionata di arte moderna e contemporanea e quindi un’ora è stata più che sufficiente per ammirare le principali opere esposte e la straordinaria struttura dall’interno.


 Leggi anche: Il Guggenheim di New York: la rivincita dell’architettura


Guggenheim Museum.

Museum of Modern Art – MoMA

Il costo di un biglietto del Museum of Modern Art di New York per gli adulti è di 25,00$, per i senior (over 65) di 18,00$, per gli studenti di 14,00$, per i ragazzi e i bambini sotto i 16 anni è invece gratuito. Il venerdì, dalle 16.00 alle 20.00, l’entrata è gratuita per tutti.


 Leggi anche: Il MoMA di New York: visitare il museo della follia


Art @ MoMA


Dove dormire a New York


Dove dormire a New YorkDurante il mio viaggio a New York ho soggiornato all’Hotel Mela*, a due passi da Times Square.

Le camere sono pulite e comode, leggermente più spaziose rispetto ad altre di Manhattan. In più l’albergo si trova in una posizione strategica per scoprire l’intera città perché Times Square non è solo centrale, ma è anche servita da molte linee della metropolitana.


Voi quali altri musei suggerireste? Lasciate un commento 🙂

Divisore tag

Informazioni

Sul blog potete trovare i post con tutte le informazioni riguardanti questi quattro musei: consigli, orari di apertura, modo più comodo per raggiungerli. Trovate i link all’interno del post.

Le immagini sono state scattate con una Canon 1100D*. Per vedere le altre potete sfogliare il mio album su Flickr.

Se state organizzando il percorso per la vostra prima volta a New York vi consiglio di dare un’occhiata alla pagina con tutti gli articoli su New York.


*All’interno di questo post sono presenti dei link di affiliazione. Questo significa che se decidete di effettuare una prenotazione o di fare un acquisto e utilizzerete questi link, i siti mi riconosceranno una percentuale. Per voi non ci sono costi aggiuntivi, ma così facendo supporterete questo blog e il lavoro che si nasconde dietro ogni articolo pubblicato. Grazie ❤


*All’interno di questo post sono presenti dei link di affiliazione. Questo significa che se decidete di effettuare una prenotazione o di fare un acquisto e utilizzerete questi link, i siti mi riconosceranno una percentuale. Per voi non ci sono costi aggiuntivi, ma così facendo supporterete questo blog e il lavoro che si nasconde dietro ogni articolo pubblicato. Grazie ❤

Condividi questo viaggio

Stati Uniti

Potrebbero interessarti:

6 Comments

  1. 1

    informazioni utilissime.
    Vorrei sapere inoltre se la riduzione prevista per gli studenti nei musei riguarda soltanto gli studenti americani e diversamente come dimostrare lo status di studente.
    Grazie

  2. 3
  3. 5

    Come al mio solito, non so se per il mio primo viaggio nella Grande Mela sceglierei di visitare tutti questi musei, però visto che i prezzi sono così bassi… almeno su quello di storia naturale un pensierino ce lo farei, anche se andrei in paranoia per la cifra da lasciare.

    • 6

      Ciao Anna 😀
      Il Museo di Storia Naturale e il Metropolitan sono splendidi, quindi ti consiglio di andarci anche se non sei un’appassionata!
      Anche io ero un po’ in paranoia, ti consiglio magari di farti due conti, anche in base al tempo che pensi di dedicargli, oppure prendi spunto dalle cifre lasciate da quelli prima di te in fila 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *