I luoghi patrimonio UNESCO in Italia: più di 50 meraviglie

I luoghi patrimonio UNESCO in Italia sono tantissimi, ma quali? Ecco una lista delle oltre 50 meraviglie italiane da vedere almeno una volta nella vita.

Divisore tag

I luoghi patrimonio UNESCO in Italia sono tantissimi: cinquanta. L’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura sembra amare davvero il nostro Bel Paese. E come darle torto.

L’elenco dei patrimoni mondiali è composto da oltre mille siti e più di 50 sono appunto italiani. Un primato del nostro Paese (tra i 161 presenti), che è quello con il maggior numero di luoghi patrocinati dall’UNESCO, seguito da Cina (52) e Spagna (46). Ma quali sono queste meraviglie?

Venezia

I luoghi patrimonio UNESCO in Italia

  • Arte rupestre della Val Camonica (1979)
  • Centro storico di Roma, le proprietà extraterritoriali della Santa Sede nella città e San Paolo fuori le Mura (1980 e 1990) ✓
  • La Chiesa e il convento Domenicano di Santa Maria delle Grazie e il ‘Cenacolo’ di Leonardo da Vinci (1980)
  • Centro storico di Firenze (1982) ✓
  • Venezia e la sua Laguna (1987) ✓

Venezia

  • Piazza del Duomo a Pisa (1987) ✓
  • Centro Storico di San Gimignano (1990) ✓
  • I Sassi e il Parco delle Chiese Rupestri di Matera (1993) ✓
  • La città di Vicenza e le ville del Palladio in Veneto (1994) ✓
  • Centro storico di Siena (1995) ✓

Pisa

  • Centro storico di Napoli (1995) ✓
  • Crespi d’Adda (1995)
  • Ferrara, città del Rinascimento, e il Delta del Po (1995) ✓
  • Castel del Monte (1996)
  • Trulli di Alberobello (1996) ✓

Spaccanapoli

  • Monumenti paleocristiani di Ravenna (1996) ✓
  • Centro storico di Pienza (1996)
  • La Reggia di Caserta del XVIII con il Parco, l’acquedotto Vanvitelli e il Complesso di San Leucio (1997)
  • Residenze Sabaude (1997)
  • L’Orto botanico di Padova (1997)
  • Portovenere, Cinque Terre e Isole (Palmaria, Tino e Tinetto) (1997)
  • Modena: Cattedrale, Torre Civica e Piazza Grande (1997)
  • Aree archeologiche di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata (1997) ✓

Scavi di Pompei, Via delle Tombe

Valle dei Templi

  • Centro Storico di Urbino (1998)
  • Zona Archeologica e Basilica Patriarcale di Aquileia (1998) ✓
  • Villa Adriana (Tivoli) (1999)
  • Isole Eolie (2000) ✓
  • Assisi, La Basilica di San Francesco e altri siti Francescani (2000);

Isola di Lipari

  • Città di Verona (2000) ✓
  • Villa d’Este (Tivoli) (2001)
  • Le città tardo barocche della Val di Noto (sud-est della Sicilia) (2002)
  • Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia (2003)
  • Necropoli Etrusche di Cerveteri e Tarquinia (2004)

Santuario Madonna di Lourdes

  • Val d’Orcia (2004)
  • Siracusa e le necropoli rupestri di Pantalica (2005) ✓
  • Genova, le Strade Nuove e il Sistema dei Palazzi dei Rolli (2006)
  • Mantova e Sabbioneta (2008) ✓
  • La ferrovia retica nel paesaggio dell’Albula e del Bernina (2008)

Duomo di Siracusa

  • Dolomiti (2009) ✓
  • I longobardi in Italia. Luoghi di potere (2011)
  • Siti palafitticoli preistorici delle Alpi (2011)
  • Ville medicee (2013)
  • Monte Etna (2013)

Alps.

  • Paesaggi vitivinicoli del Piemonte: Langhe-Roero e Monferrato (2014)
  • Palermo Arabo-Normanna e le cattedrali di Cefalù e Monreale (2015)  ✓
  • Foreste primordiali dei faggi dei Carpazi e di altre regioni d’Europa (2017)
  • Opere di difesa veneziane tra il XVI e XVII secolo (2017) – Fortezza di Palmanova, Mura Veneziane di Bergamo, Città Fortificata di Peschiera del Garda

Palazzo dei Normanni

Non serve andare all’estero per vedere cose splendide e questa lista ne è la prova. I luoghi che ho visitato (✓) sono davvero pochi, forse è il caso di inserire questa lista nella mia Travel Bucket List. Voi invece quanti ne avete visti?

Quanti di questi luoghi patrimonio UNESCO in Italia avete visto? Lasciate un commento 🙂

Divisore tag

Informazioni

Per essere definito Patrimonio dell’Umanità un luogo deve soddisfare almeno uno dei dieci criteri, che possono essere culturali o naturali:

  • Rappresentare un capolavoro del genio creativo umano
  • Testimoniare un cambiamento considerevole culturale in un dato periodo sia in campo archeologico sia architettonico sia della tecnologia, artistico o paesaggistico
  • Apportare una testimonianza unica o eccezionale su una tradizione culturale o della civiltà
  • Offrire un esempio eminente di un tipo di costruzione architettonica o del paesaggio o tecnologico illustrante uno dei periodi della storia umana
  • Essere un esempio eminente dell’interazione umana con l’ambiente
  • Essere direttamente associato a avvenimenti legati a idee, credenze o opere artistiche e letterarie aventi un significato universale eccezionale (possibilmente in associazione ad altri punti)”
  • Rappresentare dei fenomeni naturali o atmosfere di una bellezza naturale e di una importanza estetica eccezionale
  • Essere uno degli esempi rappresentativi di grandi epoche storiche a testimonianza della vita o dei processi geologici
  • Essere uno degli esempi eminenti dei processi ecologici e biologici in corso nell’evoluzione dell’ecosistema
  • Contenere gli habitat naturali più rappresentativi e più importanti per la conservazione delle biodiversità, compresi gli spazi minacciati aventi un particolare valore universale eccezionale dal punto di vista della scienza e della conservazione.

L’immagine di copertina è stata realizzata con Canva.

*All’interno di questo post sono presenti dei link di affiliazione. Questo significa che se decidete di effettuare una prenotazione o di fare un acquisto e utilizzerete questi link, i siti mi riconosceranno una percentuale. Per voi non ci sono costi aggiuntivi, ma così facendo supporterete questo blog e il lavoro che si nasconde dietro ogni articolo pubblicato. Grazie ❤

Condividi questo viaggio

Italia

10 Comments

  1. 1
  2. 3
  3. 5
  4. 7
  5. 9

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *