Japan Rail Pass: come funziona e come muoversi in Giappone

Il Japan Rail Pass è uno dei modi migliori per muoversi in Giappone. In questo post tutte le informazioni utili per scoprire come funziona, come ottenerlo, attivarlo e usarlo durante il vostro viaggio.

Divisore tag

Mentre ero in Giappone mi sono ritrovata più volte a ringraziare il mio Japan Rail Pass. Mi ha permesso di sedermi su treni superveloci e su altri che percorrevano più lentamente rotaie sperdute. Soprattutto mi ha permesso di salire al volo su quelli che rischiavo di perdere.

Senza quello avrei speso tantissimo per spostarmi da un posto all’altro, perché il mio viaggio prevedeva città distanti tantissimi chilometri le une dalle altre. Ma cos’è e come funziona il Japan Rail Pass? Provo a spiegarvelo in questo post.


 Leggi anche: Curiosità sul Giappone: le cose da sapere prima di partire


Japan Rail Pass

Cos’è il JR Pass e chi può richiederlo?

Il Japan Rail Pass è un pass, appunto, che permette di utilizzare i treni del Japan Railways Group, il principale fornitore di servizi ferroviari del Giappone, in maniera quasi illimitata per un periodo limitato (7 giorni, 14 giorni, 21 giorni). Possono richiederlo tutti i turisti stranieri che visitano il Paese con il “visto” temporaneo di 90 giorni.


 Leggi anche: Viaggio in Giappone: itinerario di tre settimane da Tokyo a Osaka


Quanto costa il Japan Rail Pass e quando conviene?

Il costo del Japan Rail Pass varia in base al periodo di validità:

  • 7 giorni: ¥29,111 (¥14,550 per i bambini dai 6 agli 11 anni);
  • 14 giorni: ¥46,390 (¥23,190 per i bambini);
  • 21 giorni: ¥59,350 (¥29,690 per i bambini).

Conviene solo nel momento in cui il vostro viaggio in Giappone prevede molti spostamenti da una città all’altra. Se il vostro itinerario è limitato a Tokyo o a un’altra città, richiedere il Japan Rail Pass si rivelerebbe una spesa inutile.

Se avete qualche dubbio, potete scaricare l’applicazione Hyperdia, disponibile sia per iOS che per Android, oppure collegarvi al sito Hyperdia. In questo modo sarà facilissimo controllare il costo dei viaggi che avete in programma e valutare se vi conviene richiedere il pass oppure no.

Shinkansen at Nagoya Station

Dove richiedere e acquistare il JR Pass?

Per il viaggio in Giappone mi sono appoggiata ad un’agenzia, quindi sono stati loro a procurarmi il JR Pass attraverso la Nippon Travel Agency. Se state organizzando il viaggio in maniera indipendente, sappiate che sul sito Japanrailpass.net è presente una lista degli uffici italiani autorizzati a rilasciare il Pass. Ricordatevi che è fondamentale richiederlo prima di partire, quando siete ancora in Italia.

Ho letto che esistono molti siti internet che si occupano di rilasciare il pass, ma non vi posso assicurare nulla perché non li ho mai provati.

Come attivare il Japan Rail Pass?

Una volta arrivati in Giappone con i documenti relativi al vostro JR Pass, dovete farlo convertire e convalidare in uno degli uffici autorizzati. Anche di questi è presente una lista completa sul sito ufficiale. Al momento dell’attivazione vi verrà richiesto anche il passaporto.

Il JR Pass può essere attivato a vostro piacimento. Per esempio, io sono arrivata in Giappone il 21 marzo, ma ho attivato il pass solo il 25, in modo da poter acquistare quello da 14 giorni. Inizialmente mi sono mossa per Tokyo a piedi o con la metropolitana.

Shinkansen at Nagoya Station

Come usare il Japan Rail Pass?

Una volta ottenuto e convalidato, il Japan Rail Pass va mostrato ad ogni accesso e uscita dai tornelli della stazione. Non avendo un chip, né nulla che permetta il riconoscimento automatico o computerizzato, dovete per forza entrare e uscire dove è presente un controllore.

Il Pass è valido anche su alcuni autobus e sul JR Miyajima Ferry da Miyajima alla stazione di Miyajimaguchi.

Ci sono limitazioni?

Sì. Oltre che per le compagnie non appartenenti al Japan Railways Group, il pass non è valido per i treni NOZOMI e MIZUHO. Su alcuni mezzi è obbligatoria la prenotazione, in quel caso dovrete richiedere i posti a sedere alla biglietteria della stazione. Non c’è alcun costo aggiuntivo.

Per alcune tratte è invece prevista una piccola tassa, perché il treno percorre un pezzo di ferrovia non coperto dal JR Pass. A me è successo da Nagoya a Ise e ho dovuto pagare ¥510. Anche in questo caso l’applicazione Hyperdia è molto utile. Se tra le impostazioni si seleziona quella relativa al JR Pass, il costo segnalato è quasi sempre di ¥0. Se c’è un importo superiore, sappiate che dovete pagarlo direttamente a bordo.

Japan Rail Pass Hyperdia

Spero di aver risposto a tutte le domande sul Japan Rail Pass, ma se ce ne sono altre, non esitate a farmele tra i commenti! 🙂

Divisore tag

Informazioni

Cliccando qui potete scaricare la mappa della linea JR dell’area di Tokyo.

Se state cercando informazioni per un’esperienza nel Paese del Sol Levante, potete trovare tutti i miei post divisi per area nella pagina dedicata al viaggio in Giappone.

Le immagini sono state scattate con un iPhone 6s* e una Canon 1100D*. Per vedere le altre potete sfogliare il mio album su Flickr.


*All’interno di questo post sono presenti dei link di affiliazione. Questo significa che se decidete di effettuare una prenotazione o di fare un acquisto e utilizzerete questi link, i siti mi riconosceranno una percentuale. Per voi non ci sono costi aggiuntivi, ma così facendo supporterete questo blog e il lavoro che si nasconde dietro ogni articolo pubblicato. Grazie ❤

Potrebbero interessarti:

8 Comments

  1. 1

    Ciao! Andrò in Giappone ad aprile e ho il Japan Rail Pass, ma non riesco a capire una cosa: a Tokyo vale solo per la Yamanote Line e Chuo/Sobu Line o anche per le altre JR Line?
    Grazieee

    • 2

      Ciao Chiara!
      Il Japan Rail Pass è valido su tutte le linee JR di Tokyo e le principali sono proprio la Yamanote, la Chuo-Sobu e la Tokyo Monorail (che va anche verso l’aeroporto di Haneda), le altre portano quasi tutte fuori città. Ho inserito nel post il download di una mappa, spero possa esserti utile 🙂
      In ogni caso, il mio consiglio è quello di fare un controllo sul sito Hyperdia. Inserisci partenza e destinazione, poi, sulla casella “corp.” spunta solo “Japan Railway”. Se i treni che ti segnalano iniziano con JR, allora vai sul sicuro (uniche eccezioni i treni esclusi dal Pass che ho citato anche nel post).
      Buon viaggio e, per qualsiasi altra informazione, non esitare a scrivermi anche in privato via mail 🙂

  2. 3
  3. 5

    Dovevo recuperare tutto quello che avevi scritto finora sul Giappone ma ce l’ho fatta ✌️ è stato veramente un viaggio spettacolare, avrai materiale per scrivere per tantissimo tempo. E ricordi per sempre ❤️ Pensare al Giappone mi riempie di felicità, anche se non ci sono mai stata, e spero che arrivi presto il momento ☺️

  4. 7

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *