La Gola di Vintgar: una meraviglia naturale slovena

Visita alla Gola di Vintgar: una delle bellezze naturali della Slovenia. Un percorso a piedi lungo il torrente Radovna che permette di immergersi tra il verde e il turchese.

L’Alta Carniola (Gorenjska), in Slovenia, è famosissima per il Lago di Bled, ma non distante da questo specchio d’acqua turchese c’è un’altra meraviglia naturale: la Gola di Vintgar.

Gola di Vintgar

Si trova all’interno del Parco Nazionale del Tricorno (l’unico della Slovenia) ed è il risultato dello scorrere millenario del torrente Radovna, che ha scavato la roccia dei monti Hom e Boršt (nomi che sembrano usciti direttamente da un libro fantasy).

Gola di Vintgar

Lungo il torrente è stato realizzato un percorso in legno facilmente percorribile a piedi (1,6 chilometri) che accompagna i visitatori fino alla cascata Šum. Qui l’acqua compie un salto di 16 metri e questo la rende la più grande cascata fluviale del Paese.

Gola di Vintgar

Gola di Vintgar

Il Rodovna è un fiume vivace, che sembra cambiare spesso umore, e passeggiando lo si nota immediatamente. Piccole cascate si alternano a piscine naturali e luoghi dove è tutto estremamente calmo. L’acqua però è sempre limpidissima e in alcuni punti sembra essere stata dipinta dallo stesso pennello che ha colorato quella del Lago di Bled.

Gola di Vintgar

Gola di Vintgar

La passeggiata, complici anche i moltissimi punti suggestivi dove fermarsi a fare qualche foto, può durare anche due ore tra andata e ritorno, ma ne vale la pena. La Gola di Vintgar è pura natura, è un luogo dove staccare un po’ e riempirsi gli occhi di turchese e di verde. Un vero angolo di Slovenia.

Gola di Vintgar

Info2

MAPPA E INFO

La Gola di Vintgar si trova a poco più di 5 chilometri dal Lago di Bled. L’ingresso costa 4€ intero e e 3€ ridotto, il sito è aperto tutti i giorni dalle 8.00 alle 19.00, ma è chiuso nel periodo invernale. L’accesso è possibile da due lati (il secondo è proprio nei pressi della cascata), in entrambi potete trovare una toilette e un piccolo bar, oltre che la biglietteria.

Per vedere le altre foto scattate in Slovenia, sfoglia il mio album su Flickr.

[hmapspro id=57]

Ti piacciono i miei contenuti? Puoi trovare nuovi post, codici sconto e anteprime tutte in una sola mail! Iscriviti ❤

Potrebbero interessarti:

16 Comments

  1. 1
  2. 3
  3. 5
  4. 7
    • 8

      Ciao Federica 🙂
      Per me è un piacere condividere questi luoghi attraverso le parole e le foto. Hai ragione, l’autunno risveglia un po’ la voglia di natura, come la primavera.
      A presto 🙂

  5. 9
  6. 11
  7. 13

    Quoto in pieno il post di Diletta! La Slovenia mi ha fatto riscoprire il piacere per le passeggiate in mezzo alla natura più pura, senza stress e senza fretta. E la Gola di Vintgar è sicuramente una delle facce più belle che abbiamo vissuto della natura slovena!
    Ci dobbiamo organizzare per un bel bis 🙂

    • 14

      Vero, sopratutto senza fretta, viste tutte le soste che abbiamo fatto per scattare qualche foto 😉
      A me è piaciuta moltissimo come passeggiata, un po’ per i colori, un po’ per la tranquillità. Sì, un bis ci sta proprio 😉
      Un bacione ❤

  8. 15

    Bei ricordi :*
    Ti ricordi quello di cui parlavamo in Slovenia? Io sono sempre stata una tipa “da città”, ma dopo quei giorni tra fiumi, laghi e boschi devo dire che ho capito che mi piace molto fare anche qualche escursione così nel verde, godendomi il paesaggio e basta.
    Non vedo l’ora di tornare in Slovenia e scoprire altre zone che non abbiamo ancora visto!

    • 16

      Mi ricordo e ne sono sempre più convinta. Rimango un’appassionata di città e paesi, ma ogni tanto un’escursione simile ci sta, soprattutto in autunno, almeno per me 😉
      Speriamo di riuscire a tornarci presto ❤

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *