Calici di Stelle a Donnafugata: degustazioni a San Lorenzo

Vi accompagno a fare una degustazione speciale in cantina la notte di San Lorenzo. Si va a Contessa Entellina per partecipare a Calici di Stelle a Donnafugata.

Divisore tag

Notte di San Lorenzo, musica in sottofondo e calici con i quali brindare: è Calici di Stelle a Donnafugata. Dopo aver lasciato Palermo, siamo arrivati nella Sicilia sud-occidentale, sotto un cielo stellato e tra desideri da esprimere.


 Leggi anche: Cosa vedere a Palermo in un giorno: un itinerario a piedi


Calici di Stelle 2017 a Donnafugata

Le cantine storiche di Donnafugata si trovano a Marsala, in provincia di Trapani. Risalgono al 1851 – anche se l’azienda vera e propria venne fondata nel 1983 dalla famiglia Rallo – e oggi sono il luogo principale di affinamento e imbottigliamento del vino.

La cantina ha però vigneti e tenute in altre località della Sicilia: a Randazzo (Catania), Vittoria (Ragusa), sull’isola di Pantelleria (Trapani) e a Contessa Entellina (Palermo).

Calici di Stelle 2017 a Donnafugata

Quest’ultima tenuta con i suoi 270 ettari, è il vero cuore dei vitigni di Donnafugata ed è proprio qui che ogni anno si tiene Calici di Stelle. Il 10 agosto, notte di San Lorenzo, si organizza in una serata di festa, con visite guidate all’interno, passeggiate notturne tra i vitigni e ulivi e musica dal vivo.


 Leggi anche: Dieci giorni in Sicilia: itinerario e pensieri


Calici di Stelle 2017 a Donnafugata

Soprattutto è possibile assaggiare i vini della cantina, comprese alcune annate storiche. Dai bianchi come Chiarandà e Anthìlia, ai rossi come Tancredi e Sedàra, arrivando ai celebri vini dolci come Kabir e Ben Ryé, quelli che ho preferito.

Calici di Stelle 2017 a Donnafugata

La visita inizia all’entrata, dove i partecipanti a Calici di Stelle vengono divisi in gruppi a seconda dell’arrivo. Una guida presenta il primo vino, lo Chardonnay La Fuga 2016, il tempo di un brindisi e poi si continua verso l’uliveto, dove si incontra la prima performance musicale. All’armonica c’è Giuseppe Milici, alla fisarmonica Roberto Gervasi.

Calici di Stelle 2017 a Donnafugata

Si prosegue poi all’interno della cantina, dove ci sono le cisterne per la produzione dei vini. La visita termina in una sala suggestiva, dove ci si immerge in un mix di luci blu e rosate, che permette l’accesso al giardino posteriore.

Calici di Stelle 2017 a Donnafugata
Calici di Stelle 2017 a Donnafugata

È tra le alte palme del giardino che c’è la degustazione. I vini sono esposti su lunghi tavoli e vengono serviti alla giusta temperatura dal personale esperto, pronto a consigliare e a fornire informazioni. Uno spazio è dedicato ai bianchi, un altro ai rossi e un terzo ai dolci, in modo da creare un vero e proprio percorso di degustazione.

Calici di Stelle 2017 a Donnafugata

Ci si avvicina, si sceglie il vino che si vuole assaggiare e si brinda con gli amici, mentre in sottofondo viene suonata dell’ottima musica. Così per tutta la serata, sotto il cielo stellato di San Lorenzo.

Calici di Stelle 2017 a Donnafugata

Alla fine della serata, dopo un numero imprecisato di sorsi, ognuno ha scelto il suo vino preferito e magari qualcuno lo ha anche acquistato. La notte di San Lorenzo è giunta al termine e tra un calice e una nota si brinda all’estate e ai desideri espressi. Cin.

Calici di Stelle 2017 a Donnafugata

Dove dormire in occasione di Calici di Stelle a Donnafugata


Dove dormire a PalermoIn quest’occasione ho soggiornato al B&B Antico Frantoio* di Sambuca di Sicilia: una struttura molto carina a due passi da uno dei borghi più belli d’Italia.

Si trova a circa 15 minuti in auto dalla tenuta e ha un ampio parcheggio. La camera era pulita e con letti comodi. Il bagno era un po’ piccolino e non isolato completamente dalla stanza, ma per una notte è stata una soluzione perfetta.


Conoscete le cantine Donnafugata? Avete mai partecipato a questo evento? Vi piacerebbe?
Lasciate un commento 🙂

Divisore tag
Informazioni

Calici di Stelle a Donnafugata si tiene ogni anno il 10 agosto, notte di San Lorenzo. Durante l’evento è possibile acquistare i vini della cantina. L’evento dura dalle 21.00 all’1.00. Su alcuni tavoli vengono messi a disposizione dei visitatori acqua e pane.

La partecipazione è a pagamento: 20€ (+ 5€ di caparra per il bicchiere) se si prenota online, 25€ (+5€ di caparra per il bicchiere) se si acquista il biglietto sul posto la sera dell’evento. Il ticket è gratuito per i minori di 16 anni.

Le immagini sono state scattate con un iPhone 6s* e una Canon 1100D*. Per vedere le altre potete sfogliare il mio album su Flickr.


*All’interno di questo post sono presenti dei link di affiliazione. Questo significa che se decidete di effettuare una prenotazione o di fare un acquisto e utilizzerete questi link, i siti mi riconosceranno una percentuale. Per voi non ci sono costi aggiuntivi, ma così facendo supporterete questo blog e il lavoro che si nasconde dietro ogni articolo pubblicato. Grazie ❤

Potrebbero interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *